Hallo - hello - bonjour - hola - buongiorno
Hallo - hello - bonjour - hola - buongiorno 

Bassa Austria

La Bassa Austria è lo stato federato più grande dell’Austria. Circonda Vienna ed era governato da qui fino al 1986. Nel 1986 fu stabilita la capitale a San Pölten. La storia della regione risale al 970 d.C., quando le venne assegnato il nome di “Ostmarkt” (Mercato orientale). La Bassa Austria confina con la Germania, la Repubblica Ceca, la Slovacchia e l’Ungheria.

Nel 996 d.C. fu emesso un documento che nomina per la prima volta la terra “Ostarrichi”, tramutatosi poi in Österreich (Austria). Un Facsimile di questo documento è conservato a Neuhofen sull’Ybbs.

 

Monastero di Melk

I benedettini si fermarono nella città di Melk nell’11° secolo ed iniziarono a costruire un possente monastero che divenne meraviglioso nel corso dei secoli.

 

In età barocca numerosi artisti di fama come Jakob Prandauer e Fischer von Erlach vi lavorarono trasformandolo nel suo aspetto odierno. Nella sua celebre biblioteca si trovano circa 100.000 volumi tra cui più di 2.000 manoscritti.

La Wachau è una vallata fluviale del Danubio di circa 30 km. che va da Krems a Melk. Nel 2000 è stata inserita nella lista dell’Unesco tra i Patrimoni dell’Umanità. La regione è famosissima per le sue Marillen (termine austriaco per albicocche, diverso dal tedesco Aprikosen), i suoi eccellenti vini bianchi e per il paesaggio incantevole.

Una gita in battello sul Danubio da Vienna attraverso la Wachau è assolutamente da consigliare.

  

Foto delle feste del solstizio d‘estate

Burgenland

Quando nel 1925 una parte della regione divenne ungherese la capitale dello stato federato fu stabilita a Eisenstadt. Eisenstadt è il centro principale della produzione vinicola austriaca. Questa regione diede i natali a Franz Listz e a Josef Haydn.

 

Il castello Esterházy fu costruito in stile barocco nel 17° secolo; nel salone-Haydn interamente affrescato, il maestro dirigeva personalmente i suoi concerti. Eventi musicali si tengono ancora oggi.

Il lago di Neusiedl è il più grande bacino endoreico dell’Europa centrale (lago senza emissari). Si estende per 320 km. quadrati di cui tre quarti appartenenti all’Austria ed un quarto all’Ungheria. La massima profondità è di appena 2 metri ed in estate si scalda molto velocemente, divenendo una formidabile attrazione balneare. L’intero lago è circondato da una cintura di canneti. Famose stazioni alle sue rive come Rust, Mörbisch, Podersdorf o Illmitz invitano turisti per i bagni e per le loro famose Heurigen, (le frasche, locali tipici che servono vini ed alimenti di propria produzione). Nelle cantine regionali si possono acquistare eccellenti vini rossi.

Ulteriori informazioni sulle Regioni federate in “Paese e popolazione

Grusskarten - gratis!

Greeting Cards

Kontakt / contact(o)

Profil von Hallo Austria auf LinkedIn anzeigen
Hallo-Austriaon Google+
Hallo Austria

Wien / Vienna / Vienne / Viena / Beč

Das aktuelle Wetter in Innere Stadt
Alles zum Wetter in Österreich