Hallo - hello - bonjour - hola - buongiorno
Hallo - hello - bonjour - hola - buongiorno 

Tirolo

La capitale Innsbruck sorge dove si incontrano i due fiumi Inn e Still. Già nel Medioevo era un importante centro commerciale. Oggi è caratterizzata da importanti attrazioni e monumenti, che non si possono perdere: il “tetto d’oro” è una loggia sporgente, costruita nel 1500 per l’imperatore Massimiliano I, ricoperta da 2657 tegole d’oro. Il Castello Ambras era la sede dei Signori del Tirolo ed è adibito a museo.

La Hofkirche (chiesa della corte) fu costruita come monumento funebre per l’imperatore Massimiliano I, il quale però è seppellito a Wiener Neustadt, nella Bassa Austria.

Il Tirolo è caratterizzato dalle sue montagne ed dal paesaggio alpino. Solo poche aree sono al di sotto dei 500 metri di altitudine.

Stazioni come St. Anton, Kitzbühel o Seefeld sono famosissime per l’eccezionale offerta turistica non solo come mete sciistiche invernali, ma anche come luoghi di villeggiatura estivi.

Nelle montagne circostanti la capitale Innsbruck si sono tenuti i Giochi Olimpici Invernali nel 1964 e nel 1976.

Il dialetto tirolese è molto diffuso e c‘è molta cura per la cultura locale alpina. Importanti centri turistici sono Hall, Wattens con le Grotte di cristallo di Swarowski, Schwarz e Kitzbühel.

Nel villaggio di Alpbach si tengono dal 1945 annualmente importanti incontri di massimi esponenti della politica, della scienza, dell’economia e della cultura.

Il Lago Achen è il più grande lago del Tirolo. Solo in estate è abbastanza caldo da permettere la balneazione.

Vorarlberg

Il Vorarlsberg è lo stato della Federazione Austriaca più occidentale e anche il più piccolo. A causa delle alte barriere montuose che lo circondano, il Vorarlberg è più prossimo alla Germania e alla Svizzera che non all’Austria.

Dal fiume Ache che attraversa Bregenz fino alle cime alpine, si susseguono una miriade di piccoli villaggi incantevoli; l’agricoltura, così come l’alpicoltura sono ancora i settori portanti dell’economia locale.

Particolarmente interessanti ed affascinanti sono le antiche case coloniche.

La capitale Bregenz giace sulla sponda orientale del Lago di Costanza, uno dei più grandi laghi d’Europa che bagna anche la Germania a nord e la Svizzera a sud. Il Lago di Costanza è lungo 74 km. e rende la regione famosa per il suo clima mite.

 

A rendere Bregenz conosciuta in tutto il mondo è il Bregenzer Festspiele, un Festival estivo di musica. Il marchio caratteristico del festival è il grande palcoscenico galleggiante sul lago.

Il municipio è stato costruito nel 1686 come magazzino per il grano ed è stato poi modificato nel 1810 nella sua forma attuale. Il monumento più celebre è la torre di Martino, dove si trova un museo e che viene ammirata per i suoi pregevoli affreschi.

Da qui si possono effettuare gite meravigliose a Friedrichshafen, a Lindau e all’isola dei fiori di Mainau (tutte in Germania).

Ulteriori informazioni sulle Regioni federate in “Paese e popolazione

Grusskarten - gratis!

Greeting Cards

Kontakt / contact(o)

Profil von Hallo Austria auf LinkedIn anzeigen
Hallo-Austriaon Google+
Hallo Austria

Wien / Vienna / Vienne / Viena / Beč

Das aktuelle Wetter in Innere Stadt
Alles zum Wetter in Österreich